“Tutto ciò che gli uomini mi domandano per quelle lacrime sono obbligato a concederlo” Gesù promise alla missionaria del Divin Crocifisso Suor Amalia a S.Paolo in Brasile l’8 novembre 1929 mentre, dall’apparizione della Madonna dell’8 marzo 1930, Suor Amalia accoglie il seguente messaggio: “…..Egli ti ha già rivelato le invocazioni. Egli vuole che mi si onori in modo speciale con questa preghiera ed Egli accorderà a tutti quelli che reciteranno questa corona e lo pregheranno in nome delle mie lacrime, grandi grazie. Questa corona servirà ad ottenere la conversione di molti peccatori…..”.

La Corona fu approvata dal Vescovo di Campinas che fissò, anche, il 20 febbraio come data della celebrazione della festa di Nostra Signora delle Lacrime.

 

Per recitare la Corona occorre una particolare corona di 49 grani, divisi in 7 gruppi di grani piccoli intervallati da un grano grosso. In mancanza, si ci regola con una normale corona del Rosario fermando la recita di ogni gruppo al settimo grano piccolo della decina: questo per 7 volte per un totale di 7 gruppi.

 

Preghiera Iniziale:

 

O Gesù, nostro divino Crocifisso!, prostrati ai tuoi piedi noi ti offriamo le lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con un amore così ardente e compassionevole. Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domante per l’amore delle lacrime della tua Santissima Madre. Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la Tua Santa Volontà sulla terra, e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in Cielo. Amen

(si ricorda che ogni gruppo è formato da un grano grosso e da sette grani piccoli)

 

Sul primo grano grosso si recita:

 

O Gesù, ricordati delle lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

E che ora vi ama nel modo più ardente in cielo

Poi sui grani piccoli si recita per 7 volte:

 

O Gesù, esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande

Per le lacrime della Tua Santissima Madre.

Così via, via per tutti gli altri gruppi. Dopo aver completato il settimo gruppo si recita per 3 volte:

 

O Gesù, ricordatevi delle lacrime di Colei che Vi ha amato più di tutti sulla terra!

La corona si conclude con la seguente preghiera:

 

O Maria, Madre del bell’amore, Madre di dolore e di misericordia, noi ti domandiamo di unire le tue preghiere alle nostre, affinché il Tuo Divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle Tue lacrime, esaudisca le nostre suppliche, e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell’Eternità. Amen