La Madonna apparendo a Parigi ad una suora, dell’ordine delle “Figlie della Carità”, Santa Caterina Labourè, il 27 novembre del 1830 espresse questo desiderio: “Fai coniare una medaglia su questo modello; tutte le persone che la porteranno, riceveranno grandi grazie specialmente portandola al collo: le grazie saranno abbondanti per le persone che la porteranno con fiducia”.

La Medaglia è un segno visibile dell’Amore alla Madonna ed è così impressa: da un lato l’Immacolata sopra il mondo e con intorno scritto: “O Maria Concepita senza peccato prega per noi che a te ricorriamo” e dal retro un altare sormontato da una croce e tenuto da una grande M come il segno di Maria, in basso all’altare il Cuore Immacolato di Maria e il Sacro Cuore di Gesù, il tutto circondato da 12 stelle. San Massimiliano Kolbe fu uno dei più zelanti diffusori della medaglia e tanti sono i prodigi e i miracoli attribuiti alla fede di chi la portava al collo. San Massimiliano Kolbe insegnava e invitava a recitarla spesso, a chi consegnava la medaglia, la seguente preghiera:

“O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che a te ricorriamo e per quanti a te non ricorrono, in particolare per i nemici della santa Chiesa e per quelli che ti sono raccomandati”.

Coroncina all’Immacolata

O Vergine Immacolata della Medaglia Miracolosa che, mossa a pietà delle nostre miserie, scendesti dal Cielo per mostrarci quanta cura prendi alle nostre pene e quanto ti adoperi per allontanare da noi i castighi di Dio e ottenerci le sue Grazie, soccorrici in questa presente nostra necessità e concedici le Grazie che ti domandiamo.

Ave Maria e “O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che……..” (3 volte)

O Vergine Immacolata, che ci hai fatto dono della Tua Medaglia quale rimedio a tanti mali spirituali e corporali che ci affliggono, come difesa delle anime, medicina dei corpi e conforto di tutti i miseri, ecco che noi la stringiamo riconoscenti sul nostro cuore e ti domandiamo per essa di esaudire la nostra preghiera.

Ave Maria e “O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che……..” (3 volte)

O Vergine Immacolata, che hai promesso grandi grazie ai devoti della Tua Medaglia, se ti avessero invocato con la giaculatoria da te insegnata, noi pieni di fiducia nella tua parola, ricorriamo a Te e ti domandiamo, per la Tua Immacolata Concezione la Grazia di cui abbiamo bisogno.

Ave Maria e “O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che……..” (3 volte)