Accecante mi avvolge e mi fa suo
Trasmette la sua forza
ad un fisico così stanco
Mi folgora e mi proietta
in una dimensione irreale
Nel profondo dell’abisso
un alito di vento
un caldo rinvenire di sensi
La vita che mi illumina
La luce sei tu, Padre
che diffondi i raggi della sapienza
immerso nella gente comune
Luce è calore
è amore
è sicurezza
Calore amore sicurezza sei tu
Tu sei la luce
Chiara visione di drappeggi ombrosi
Salvezza risoluta
Schiariscimi le mani
Non osi!
Luci
Dentro le occasioni di un sempre
infinitamente si abbracciano.
Marco Di Simone